vinted_come_spedire_ndm

Vinted, come spedire

Tabella dei Contenuti

Dopo aver scritto un articolo sulle differenze tra Depop e Vinted ho ricevuto molte domande e molte di queste riguardavano le spedizioni su Vinted. Ho quindi pensato di farci un articolo dedicato come ho già fatto per Depop.

Quindi, ecco qui la guida per spedire su Vinted.

Cos’è Vinted

Prima di capire come spedire o fare qualsiasi altra cosa ecco un piccolo ripasso su cos’è Vinted.

Vinted è un’app per vendere ed acquistare online tra privati principalmente abbigliamento second-hand. Esiste già da tempo fuori dall’Italia, è presente in 12 paesi europei e non, con una community che conta 34 milioni di utenti. Solo recentemente è però sbarcata in Italia a fare da diretta concorrente alla più conosciuta Depop.

Come selezionare la spedizione?

Bene, torniamo a noi, come spedire quando si vende  su Vinted?

Il momento della spedizione è da sempre il più complicato quando si vende online. Per questo Vinted ha cercato di semplificarlo al massimo. Per farlo ha creato diverse modalità di spedizione, così da incontrare un po’ tutte le necessità dei venditori e degli acquirenti, anche se secondo me ci sarebbe qualcosa da implementare, ma ne parliamo dopo.

Esistono le spedizioni create internamente Vinted, che usufruiscono dei prezzi agevolati sfruttando i corrieri che collaborano con Vinted stesso, e quelle personalizzate. Inizierò spiegano la prima modalità che è anche la più comoda ed economica.

Spedizione tramite corrieri Partner

Il primo metodo, nonché il più utilizzato su Vinted è, come dicevo,  quello che utilizza i corrieri partner di Vinted. Questo permette di generare la lettera di vettura direttamente sull’app in modo semplice e veloce.

Questo metodo è l’unico che offre l’assicurazione di Vinted e la tracciabilità diretta in app.

Quali sono i corrieri partner?

Vinted in Italia al momento collabora con diversi corrieri, UPS e Poste Italiane, BRT ed InPost  Questi tramite consegna e ritiro presso punti autorizzati offrono un prezzo davvero competitivo per spedire in Italia (sia UPS che Poste che BRT) ed all’estero (solo UPS).

Con nessuno di questi corrieri è però possibile prenotare il ritiro a casa, è sempre necessario recarsi ad un punto di consegna.

Vi invito quindi, prima di mettere in vendita un articolo di controllare quali punti di ritiro sono comodi per voi (punto di ritiro UPSufficio Postale/Punto posteBRT-fermopointLoker InPost). Vinted obbliga di mantenere possibile la spedizione tramite UPS e Poste italiane, mentre quella tramite BRT e InPost è disattivabile dalle impostazioni di profilo.

Io ad esempio ho spento la possibilità di spedire con InPost non avendo punti di consegna vicini.

Quali tipologie di pacchi esistono?

Quando si parla di spedizione tramite corrieri partner Vinted offre  3 dimensioni di pacchi: piccolo, medio e grande.

Qui sotto vedete la sezione dedicata alla scelta della spedizione che vi appare quando state per mettere in vendita un nuovo articolo.

Schiacciando su “Vedi dimensione” avrete la possibilità di capire quali sono le regole per il peso ed il dimensionamento di ogni misura per ogni singolo corriere partner. In ogni caso per semplificare le cose ho creato uno schema riassuntivo. In questo schema vedete anche i prezzi che il vostro acquirente andrà a pagare al momento dell’acquisto. Vi ricordo però che questi sono variabili e quindi non sono da intendere come incisi nella pietra, di norma restano però più convenienti di qualsiasi spedizione effettuata da privato a privato.

Quale dimensione/peso scelgo per il mio articolo?

Per scegliere la dimensione giusta per voi è sufficiente farsi un idea delle dimensioni e del peso che avrà il pacco contenente il vostro articolo e confrontarli con la tabella.

Facciamo un esempio pratico

…io di norma utilizzo queste buste per spedire articoli piccoli e medi, misurano 27 x 36 cm ed una volta piene hanno ovviamente uno spessore. Quello che faccio sempre è quindi pesare preventivamente l’oggetto e capire quanto spazio occuperà inserito in una di queste buste. 

Ad esempio se ci metto dentro un paio di pantaloni la busta finita peserà meno di 1kg e misurerà circa 27 x 36 x 4 cm quindi circa 3.900 cm³. Di norma io spedisco con UPS è non avendo superato il kg ed i 5000 cm³ potrò scegliere tranquillamente il formato medio. Per le scarpe invece molto probabilmente sforerò i 5000 cm³ e mi converrà oltre che cambiare imballaggio, scegliere il pacco grande.

Una pecca da tenere a mente è che il pacco grande non è così grande e capita di sforare, in quel caso bisogna optare per la spedizione personalizzata.

Dove posso spedire con Vinted?

Una delle note positive della piattaforma è che le spedizioni tramite UPS ed i loro prezzi non valgono solo spedendo da Italia ad Italia, bensì anche  tra Italia ed  esteso. Nel particolare le vendite (come gli acquisti) per noi italiani sono permesse verso:Paesi Bassi, Belgio, Spagna e Lussemburgo, oltre all’iniziale Francia. Come infatti ho già spiegato in questo articolo, Vinted ha unito diversi mercati per rendere maggiore l’offerta all’interno dell’app.

Se quindi vi arriva una proposta di acquisto da uno di questi paesi, non temete, funzionerà tutto nello stesso modo, solo la spedizione avrà tempi un po’ più lunghi.

Imballaggio

L’imballaggio, pacco, busta, nastro adesivo è tutto a carico del venditore. Siete però liberi di usare quello che preferite per inviare il vostro articolo. La cosa principale è che l’articolo sia protetto ed arrivi integro al destinatario.

Quello che io mi sento di consigliare è di riutilizzare il più possibile. Iniziate a tenere da parte scatole e scatolette che vi arrivano quando ordinate online, così in futuro spedirete con imballaggio a costo zero. 

Se proprio non avete nulla in casa vi rimetto qui il link delle buste che io solitamente utilizzo per pacchi piccoli e medi. Sono perfette, per magliette, pantaloni e capi di abbigliamento non ingombranti.

Per capi più ingombranti come giacche, giubbotti e scarpe invece è necessario qualcosa di più grande come possono essere queste. Mi raccomanda state sempre attenti a non sforare le dimensioni dei pacchi.

Preparare la spedizione

Una volta che avrete venduto l’articolo, avendo scelto come metodo di spedizione le etichette Vinted, potrete scaricare direttamente dalla chat dell’acquirente l’etichetta di spedizione.

Vi sarà arrivata anche una mail con la stessa etichetta in allegato dove però in più ci sarà anche scritta la data ultima che avete per far partire il vostro pacchetto. In ogni caso avete 5 giorni lavorativi di tempo per farlo.

Questo metodo semplifica molto le cose per voi venditori perché riceverete come pagamento solo l’importo effettivo del vostro articolo, ma contestualmente l’acquirente avrà pagato a Vinted anche l’etichetta che dovrete solo stampare e apporre sul pacco

Un pò di nastro adesivo per bloccare l’etichetta ed il pacco sarà pronto per partire.

Invio

Come dicevo per inviare il pacco avrete 5 giorni lavorativi dalla data della vendita. 

Per spedirlo dovrete portarlo, in base alla tipologia di spedizione che ha scelto l’acquirente, in un punto di ritiro UPS o in un ufficio Postale/Punto poste un BRT-fermopoint o un Loker InPost.

Non è possibile prenotare un ritiro a casa, questo è il piccolo difetto di cui parlavo prima. 

È anche vero che i prezzi di queste spedizione sono veramente bassi e una vera occasione sia per acquirente che per venditore, quindi ci accontentiamo.

Ricordati di conservare la prova di avvenuta spedizione, Vinted consiglia di conservare addirittura una foto del pacco in caso questo dovesse andare perso. Mi sento di tranquillizzarvi dicendo che non mi è ancora mai successo, dopo più di 50 invii.

Tracciabilità

Qualche ora dopo che avrete inviato il pacco (fino a 48 h), direttamente nella chat dell’acquirente apparirà la tracciabilità.

Non dovrete fare altro se non aspettare che il pacco arrivi al punto di ritiro selezionato dall’acquirente, in quel momento arriverà una notifica sia a voi che all’acquirente ” il pacco è arrivato e pronto per il ritiro”.

Da questo momento l’acquirente avrà un massimo di 14 giorni per ritirare il pacco e confermare che tutto è come descritto. Solo a questo punto si sbloccherà il denaro (se volete lo spiego meglio qui in un articolo interamente dedicato) e vi potrete lasciare una recensione

Spedizione personalizzata

Parliamo ora del secondo metodo, ovvero quello fai da te, quello che da anni tutti usiamo su Depop ed altre piattaforme di compravendita tra privati.

Se infatti il pacco è troppo grande o semplicemente non volete usare le etichette Vinted, perché il punto di consegna più vicino è troppo lontano potete usare la spedizione personalizzata.

Tenete conto però che questa scelta rischierà di rendervi meno competitivi come venditori, ma alle volte non ci sono altre scelte.

Per scegliere la spedizione personalizzata è sufficiente impostare un prezzo per la spedizione nazionale e uno per quella internazionale. Per farlo vi rimando all’articolo delle spedizioni su Depop che spiega passo passo come fare a scegliere il prezzo corretto confrontando le varie spedizioni disponibili sul mercato tra corrieri e posta.

I passaggi sono gli stessi dell’altra modalità di spedizione, ma dovrete fare tutto manualmente: scegliervi un corriere o recarvi alle poste, preparare il pacco, inviare il pacco, notificare di averlo inviato e fornire la tracciabilità.

Nulla di impossibile, appunto io lo faccio da anni, ma se potendo evitare … meglio. Inoltre un vantaggio indiscusso di Vinted è quello di renderci visibili anche su altri mercati europei. Spedire privatamente fuori dall’Italia non è sicuramente economico e sarete costretti a chiedere un prezzo di spedizione internazionale alto. Rischierete quindi di essere tagliati fuori da una grossa fetta di mercato ed è un peccato.

Per spedire io di norma uso: 

Spediamo.it per spedire in Italia

Mondospedizioni.com, Spedire.com e Packlink.it  per spedire all’estero.

Consegna a mano

Per alcune tipologie di articoli particolarmente ingombranti è possibile scegliere questa opzione. Vinted ricorda che è comunque fondamentale concludere la trattativa ed il pagamento in App e solo dopo accordarsi per la consegna.

Penso sia tutto per quanto riguarda le spedizioni.

Spero di aver risolto qualche dubbio, se ne avete altri sempre legati a Vinted provate a dare un occhio a questo articolo più generale, oppure scrivetemi nei commenti qui sotto o su Instagram.

Mentre se volete venirmi a trovare su Vinted mi trovate come nientedamettere.

Se non siete ancora iscritti alla piattaforma e vi fa piacere supportarmi potete farlo passando tramite questo link affiliato di iscrizione a Vinted.

L’articolo non è sponsorizzato dal marchio in oggetto

4.7 23 voto
Voto dell'articolo
guest
244 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Tabella dei Contenuti

Newsletter
Instagram

Post Recenti

come vendere su vinted ndm
Guide

Come vendere su Vinted

Guida passo passo per iniziare a vendere su Vinted. Come funziona l’app, il profilo, le foto, i post, le descrizioni, le spedizioni, le funzioni aggiuntive e tutto quello che non ti è chiaro sulla nuova app di compravendita di second hand.

Leggi di più »
244
0
Lascia un commento!x